Rinvio della prima sessione degli esami di stato 2020 e modalità di esecuzione

27/04/2020

ESAMI DI STATO 2020

L’esame di Stato di abilitazione sarà costituito, per la prima sessione dell’anno 2020, da un’unica prova orale svolta con modalità a distanza.

Al seguente indirizzo
https://bit.ly/2zev6iy
è possibile consultare nella loro interezza:

– Il Decreto Ministeriale n. 57 del 29 aprile 2020, recante disposizioni su Esami di Stato di abilitazione all’esercizio delle professioni regolamentate dal D.P.R. n. 328/2001

– Il Decreto Ministeriale n. 58 del 29 aprile 2020, recante modalità di svolgimento delle attività pratiche e laboratoriali necessarie per il conseguimento dei titoli di studio.

In bocca al lupo a tutti i nostri futuri colleghi


Con Decreto del Ministero dell’università e della ricerca n. 38 del 24/04/2020, a causa dell’emergenza sanitaria in corso connessa alla diffusione del COVID-19, la data della prima sessione degli esami di Stato (…) è differita dal 16 giugno al 16 luglio 2020 e per le sezioni B degli Albi è differita dal 22 giugno al 24 luglio 2020. Conseguentemente, il termine per la presentazione della domanda di ammissione alla prima sessione d’esame, è differito dal 22 maggio al 22 giugno 2020.
Alla predetta sessione possono partecipare i candidati che conseguono il titolo accademico, previsto per l’accesso all’esame, entro la data della prova.
I candidati che al momento della presentazione della domanda di ammissione non hanno ancora completato il necessario tirocinio, ma lo completeranno entro la data di inizio degli esami, devono dichiarare nella medesima domanda che si impegnano a produrre l’attestato di compiuta pratica professionale prima dello svolgimento degli esami.

D.M. Università e Ricerca n. 38 del 24.04.2020