GIUSTIZIA MINORILE: SEMPRE PEGGIO E PASSI INDIETRO

24/02/2016

In pieno accordo con i colleghi del Consiglio Regionale della Lombardia pubblichiamo l’appello contro il “colpo di spugna” che cancella l’esperienza dei Tribunali per i Minorenni, auspicando che si proceda alla riforma della giustizia minorile in un’ottica di difesa dei minori e dei soggetti deboli attraverso l’Istituzione del Tribunale per la persona, la famiglia e i minori, accorpando in un unico organismo tutte le competenze, già oggi troppo frammentate tra vari tribunali. SOLLECITIAMO la Commissione Giustizia della Camera dei deputati alla cancellazione dell’emendamento così come approvato nella seduta del 27 gennaio 2016!

Pubblichiamo i comunicati emessi dall’Unione Nazionale Camere Minorili e dall’Associazione Italiana Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

Clicca per vedere i comunicati

 CROAS Lombardia  AIMMF  UNCM

Repubblica Intervista alla Dott.ssa Cristina Maggia Procuratore Minorile di Genova

Share

CNOAS: Pubblicato il “MANIFESTO per il Welfare 2016”

17/02/2016

CNOAS Banner

Riceviamo dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali il “Manifesto per il Welfare 2016” un documento nato dalla collaborazione del CNOAS con AIDoSS, ANCI, AssNAS, CENSIS, CGIL, CISL, Confcooperative, EISS, Fondazione Zancan Onlus, FORMEZ PA, Gruppo Abele, INAIL, IRS, ISFOL, ISTISS, SOSTOSS, SUNAS, UIL allo scopo di approfondire i nodi critici e le prospettive per un effettivo cambiamento nelle risposte ai problemi delle persone e delle comunità.

Obiettivi futuri: I partecipanti al Tavolo di dibattito e proposta per il
Welfare intendono avviare un confronto alche a livello locale attraverso gli organismi coinvolti e promuovere gli “Stati Generali del Welfare” intesi come come luogo di elaborazione e proposta che coinvolga diversi soggetti interessati. Ritengono inoltre necessaria l’istituzione di un osservatori nazionale delle politiche sociali per monitorare e contrastare le disuguaglianze , rilanciare percorsi congiunti di studio, ricerca e analisi dell’impatto delle politiche, l’efficacia degli interventi nella riduzione delle disuguaglianze e condividere documenti e linee guida che sollecitino l’attenzione e la partecipazione, dei cittadini, dei decisori politici e degli operatori.

Manifesto Welfare

Share

Intervento di Paola Cermelli agli Stati Generali della Sanità ligure

17/02/2016

Logo Regione    logo-400

Il 15/02/2016 si sono tenuti gli “Stati generali della sanità ligure”organizzati dall’Assessorato sanità e Politiche sociali per la presentazione del “Libro Bianco” allo scopo di aprire un processo di condivisione volto a raccogliere i suggerimenti e le proposte di tutti i gli stakeholders.

All’incontro ha partecipato anche la Presidente Cermelli che ha portato il contributo della professione precisando però gli elementi indispensabili per una corretta riprogettazione delle politiche di integrazione socio-sanitaria.

Di seguito presentiamo il video dell’intervista rilasciata dalla Presidente Cermelli in occasione della manifestazione, il testo del suo intervento e il testo del Libro Bianco.

 Video Cermelli Libro Biaanco        Intervento Paola Cermelli   

 libro  Libro Bianco Sanità Ligure

Share

Regione Liguria: Convocati gli Stati generali della Sanità

15/02/2016

Logo Regione

Questa mattina al Teatro della Gioventù di Genova (via Macaggi 92, Sala Govi)  si terranno gli “Stati generali della sanità ligure” a cui sono stati invitati a partecipare i rappresentanti delle Asl e Aziende ospedaliere liguri, Istituti di ricerca, Università di Genova, medici e operatori sociosanitari, sindacati, direttori di distretto e associazioni. “L’incontro – spiega la vicepresidente Viale – sarà l’occasione per presentare il Libro bianco e aprire un processo di condivisione responsabile finalizzato alla raccolta di suggerimenti e proposte da parte di tutti gli attori del mondo sociosanitario ligure”.

Interverrà anche Paola Cermelli in rappresentanza degli Assistenti Sociali della Liguria.

Share

Corso Supervisori Senior

11/02/2016

CROAS+Giurisprudenza

conchiglia

 

Riprendono gli incontri del Corso di formazione per Supervisori didattici Senior il 26/02/2016 dalle ore 9 alle ore 17 presso La Biblioteca Universitaria di Genova in Via Balbi, 40

Dalle ore 9:00 alle ore 13:00 “La relazione tra supervisore e studente incentrata su emozioni e situazioni problematiche”                                  Prof.ssa Silvia Fargion della Libera Università di Bolzano

Dalle 14:00 alle 17:00  “I risultati della supervisione di gruppo”                                                                                                                                                                Dr.ssa Ariela Casartelli e Dr.ssa Francesca Merilini – Formatrici

Le iscrizioni alla giornata sono chiuse

Share

Il Secolo degli Anziani – Programma formativo UNIAuser Genova

10/02/2016

      logo-400  UNIAUSER LOGO

L’Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria, con Delibera n. 90 del 16/10/2015 ha iniziato la collaborazione con l’Università Popolare dell’Età Libera – UniAuser Genova per la la promozione di percorsi formativi di interesse per la professione in particolare sulle tematiche dell’invecchiamento attivo e sulle relative implicanze della vita: economiche, sociali e sanitarie.

UniAuser Genova propone un Programma di Corsi dal titolo: Il Secolo degli Anziani che è un vero e proprio percorso formativo che prevede un corso base di carattere introduttivo sul tema e sette corsi di approfondimento tematici.

L’accordo tra l’OAS Liguria e UNIAuser prevede la riserva di 10 posti gratuiti per assistenti sociali che non siano dipendenti del Comune di Genova – per i quali esiste uno specifico accordo che consente la frequenza dei corsi.

I corsi convenzionati sono:

Programma  L’economia nel “secolo degli anziani”

Frequenza obbligatoria all’80% del corso 16 CF

UNIAuser2  Invecchiare bene ed in salute: il fisico, la mente

Frequenza libera ogni modulo da diritto a 2CF

UNIAuser3  Le relazioni, le emozioni, l’affettività, il rapporto con il corpo e la sessualità –Programma

Frequenza obbligatoria all’80% del corso 14 CF

UNIAuser4  L’abitare e le soluzioni innovative adeguate anche per gli anni della vecchiaia – Programma

Frequenza libera ogni modulo da diritto a 2CF

UNIAuser5  La tutela della fragilità nel secolo degli anziani – Programma

Frequenza obbligatoria all’80% del corso 14 CF

 ISCRIZIONI  – N.B.: Gli assistenti sociali non dipendenti dal Comune di Genova per l’iscrizione gratuita devono compilare la seguente scheda. Una persona può iscriversi massimo ad un corso.

Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento dei posti disponibili

SCHEDA DI ISCRIZIONE
Share

Elezioni: i neo Consiglieri nazionali dell’Ordine degli Assistenti sociali

04/02/2016

CNOAS Banner

E’ ufficiale! Il ministero della Giustizia ha reso note le conclusioni della Commissione elettorale che si è incontrata il 28 gennaio u.s.

I nuovi Consiglieri nazionali per la sezione A:

  • Anna Accetta (Campania)
  • Annunziata Bartolomei (Lazio)
  • Federico Basigli (Umbria)
  • Giuseppe De Robertis (Puglia)
  • Gianmario Gazzi (Trentino Alto Adige)
  • Angela Antonietta Malvaso (Calabria)
  • Giovanna Parravicini (Lombardia)
  • Claudio Pedrelli (Emilia Romagna)
  • Miriam Totis (Friuli Venezia Giulia)

I nuovi Consiglieri nazionali per la sezione B:

  • Maria Rosaria Astarita (Campania)
  • Cristiana Dante (Piemonte)
  • Francesco Poli (Lombardia)
  • Valentina Raimondo (Toscana)
  • Maria Storaci (Sicilia)
  • Tobias Voltan (Veneto)

Revisore unico: Cosimo Maiellaro (Basilicata).

L’insediamento del nuovo Consiglio si terrà il 26 febbraio prossimo, ore 11, presso la Sala Parlamentino del Ministero della Giustizia.

Una augurio di buon lavoro ai nuovi consiglieri nazionali e la conferma della collaborazione da parte del nostro Consiglio Regionale così come nel precedente mandato.

Un grazie ai colleghi che lasciano il testimone e un particolare ringraziamento e saluto alla collega Silvana Mordeglia che in questi anni ha rappresentato al meglio la nostra professione. Ad majora semper!

Il Consiglio Regionale della Liguria

Il comunicato sul sito del Consiglio Nazionale con i documenti ufficiali

Share