Archivi categoria: Eventi Formativi

UBUNTU Io sono perché noi siamo Rafforzare la solidarietà sociale e una connessione globale

25/02/2020

SAVE THE DATE!

L’Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria come ogni anno celebra la Giornata Mondiale del Servizio Sociale. Quest’anno con un evento ONLINE  per 500 persone  con il riconoscimento di 6 crediti deontologici che si terrà il:
16 marzo 2021 dalle ore 9:30 alle ore 16:30

Sarà l’occasione per riflettere sulla nostra professione sul tema individuato dalle organizzazioni internazionali del Servizio Sociale: IFSWInternational Federation of Social Workers, IASSWInternational Association of Schools of Social Work e ICSWInternational Council of Social Work.

“Ubuntu: Io sono perché noi siamo. Rafforzare la solidarietà sociale e una connessione globale”.
La parola e il concetto “Ubuntu” proviene dalle popolazioni indigene del Sud Africa ed è stato reso popolare in tutto il mondo da Nelson Mandela. Ubuntu: “Io sono perché noi siamo” è una parola, un concetto e una filosofia che risuona con la prospettiva del lavoro sociale dell’interconnessione di tutte le persone e dei loro ambienti. Parla della necessità di solidarietà globale e sottolinea anche la conoscenza e la saggezza indigene  #wswday   #Ubuntu
Rimani in contatto per partecipare

I MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI E IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE

23/02/2021

I MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI E IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE

SOGGETTI PROPONENTI: Ordine Assistenti Sociali della Liguria, Save The Children Italia Onlus e UNICEF nell’ambito del progetto Emergency intervention for migrant minors in areas of
disembarkment or transit in Lampedusa and Ventimiglia, Italy.

PERIODO: La formazione prevede 3 incontri di 3 ore ciascuno, accreditati singolarmente. Dal 3 marzo al 22 marzo 2021

METODOLOGIA: La formazione sarà proposta a distanza mediante l’utilizzo della piattaforma web dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Liguria. Sarà utilizzata una modalità interattiva, che
faciliti la partecipazione e il coinvolgimento dei partecipanti nonché l’emersione delle risorse personali e professionali, individuali e di gruppo. A tal fine la formazione prevede l’utilizzo di casi studio, attività di ricapitolazione, momenti di restituzione nonché di autovalutazione.

ISCRIZIONE: inviare una mail a: info@oasliguria.net specificando la data dell’evento a cui si intende iscriversi, è possibile partecipare a tutti tre gli eventi.

PROGRAMMA

 

 

WEB-CONFERENCE 18 FEBBRAIO 2021 Progetto co-ricerca VOIS UNIPI – OAS Toscana

 

Genova, 08/02/2021

 

WEB-CONFERENCE 18 FEBBRAIO 2021 Progetto co-ricerca VOIS UNIPI – OAS Toscana. Quale cambiamento dalle politiche di contrasto alla povertà? Riflessioni sulle dimensioni d’attivazione dei progetti d’inclusione nel ReI e nel RdC

Il giorno 18 febbraio 2021 verrà presentato alla comunità professionale toscana il “Progetto co-ricerca VOIS UNIPI – OAS Toscana. Quale cambiamento dalle politiche di contrasto alla povertà? Riflessioni sulle dimensioni d’attivazione dei progetti d’inclusione nel ReI e nel RdC”
L’obbiettivo della co-ricerca è in sintesi quello di riflettere sulle dimensioni di cambiamento attese dalle politiche ReI-RdC rispetto ai beneficiari dell’intervento e al sistema dei servizi. Questa operazione sarà realizzata attraverso la ricostruzione partecipata della Teoria del Cambiamento, che assume il ruolo di processo e prodotto della ricerca
Un focus specifico nell’analisi verrà inoltre dedicato alla riflessione sulle pratiche di co-progettazione del percorso d’aiuto (Analisi Preliminare, Quadro d’Analisi, Patto d’Inclusione), individuato come possibile momento nel lavoro sociale in cui avviene l’incontro tra le risorse e le dinamiche trasformative rispetto ai servizi e ai cittadini.
L’evento si svolgerà su piattaforma GoToWebinar dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

All’evento sono stati riconosciuti 2 crediti formativi validi esclusivamente per la formazione continua degli assistenti sociali

programma 18_02_21

Link iscrizione: https://attendee.gotowebinar.com/register/1087760460215206414

 

 

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN “MEDIAZIONE FAMILIARE”

Genova, 08/02/2021

Corso di Perfezionamento in “Mediazione Familiare”:
scadenza domande: 8 marzo 2021 ore 12.00

scadenza immatricolazioni: 24 marzo 2021

segreteria organizzativa: corsomediazionefamiliare@unige.it

info su: https://giurisprudenza.unige.it/node/2567

Bando CPMF brochure Corso mediazione familiare 2021 -9 febbraio

brochure Corso mediazione familiare 2021 -9 febbraio

Il diritto del minorenne ad essere informato nell’ambito dei procedimenti civili

03/02/2021

Ciclo di Seminari Formativi

Il diritto del minorenne ad essere informato nell’ambito dei procedimenti civili

25 e 26 febbraio 2021
14:00 – 17:00

Il progetto MiRi, co-finanziato dalla Commissione Europea ha ad oggetto il diritto dei minorenni a ricevere adeguate informazioni nell’ambito dei procedimenti civili che li riguardano.
Il diritto fondamentale della persona minorenne di partecipare e di esprimere le proprie opinioni nei procedimenti che lo riguardano è uno dei principi guida della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1989 (come affermato nell’articolo 12), e consiste in uno delle principali condizioni preliminari per garantire che l’interesse superiore del minore sia attuato in tutti i casi che lo riguardano.
Tuttavia, il diritto fondamentale del minore a partecipare e a esprimere le proprie opinioni nei procedimenti sopra menzionati non può essere effettivamente esercitato (né direttamente né indirettamente) se il minore non riceve adeguata conoscenza e sostegno.

I seminari hanno l’obiettivo di approfondire queste tematiche dal punto di vista teorico e pratico
a) Proponendo un quadro teorico basato sulla Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.
b) Presentando ai partecipanti gli esiti di un sondaggio posto ad assistenti sociali e altri operatori psicosociali nel corso del 2020.
c) Condividendo le pratiche in merito relative al diritto del minorenne di essere informato nei procedimenti civili.
d) Inquadrando la questione in relazione al lavoro e alla deontologia dell’assistente sociale.

Gli eventi si svolgeranno online sulla piattaforma Zoom.
L’evento è rivolto ad assistenti sociali. Il corso sarà accreditato presso il Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria per il conferimento dei crediti formativi.

Per partecipare agli incontri è necessario iscriversi compilando il seguente modulo online: https://forms.gle/TXX7EcHBcKsXB6Ca9

Agli iscritti sarà inviato il link per accedere all’aula virtuale.
Le sessioni saranno registrate per fini di archiviazione. L’iscrizione all’evento implica l’accettazione della policy di registrazione.

PROGRAMMA

 

Apertura iscrizione primi eventi“Storie di ordinaria fragilità. Sveliamo i sette ottavi dell’iceberg dei servizi sociali” – Seconda edizione anno 2021

18/01/2021

Evento formativo – “Storie di ordinaria fragilità. Sveliamo i sette ottavi dell’iceberg dei servizi sociali” – Seconda edizione anno 2021 – dodici tappe.

Dal mese di gennaio 2021, l’ultimo venerdì del mese dalle 17.30 alle 18.30.

L’evento è frutto di una collaborazione tra Consigli Regionali, nasce nel 2019 dal lavoro di Piemonte, Emilia Romagna, Liguria, Toscana e Trentino Alto Adige cui si sono aggiunti per l’anno 2021 i Croas Lazio, Sicilia, Marche, Lombardia, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto. Al ciclo di eventi è stato riconosciuto il patrocinio del Consiglio nazionale Ordine Assistenti Sociali. Parteciperanno agli eventi il Presidente CNAOS Gianmario Gazzi ed il Referente CNAOS per la comunicazione Consigliere Federico Basigli.

A proposito dello scrivere, Ernest Hemingway sosteneva che ogni scrittore conosce molto di più della sua storia rispetto a quanto viene raccontata del libro. L’idea di questo salotto letterario sta proprio nell’andare a scoprire la parte sommersa delle storie narrate da cinque autori, assistenti sociali.

Non a caso un altro grande scrittore, Italo Calvino, si interrogava su come fosse possibile stabilire il momento esatto in cui comincia una storia “…tutto è sempre cominciato già da prima, la prima riga della prima pagina d’ogni romanzo rimanda a qualcosa che è già successo fuori dal libro. Oppure la vera storia è quella che comincia dieci o cento pagine più avanti…”.

Questi incontri sono dedicati a tutte le persone interessate ad andare oltre alle parole e agli slogan.

L’obiettivo formativo è duplice:

– promuovere e fare contro-narrazione, rendere pubblico il lavoro sociale parlando dei libri che trattano la professione attraverso un punto di vista interno;

– diffondere la capacità e l’intenzione degli autori di farsi portavoce delle storie degli altri – delle persone che si incontrano nella quotidianità professionale – tramite la forma narrativa.

LE DODICI TAPPE

29-01-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “La luce della jnestra” di Carmela Cosentino e Carmelo Guidotto (ed. Ancora). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali del Trentino Alto Adige.

Iscriviti al primo salotto letterario anno 2021

26-02-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Servire un sogno” di Elena Marluzzi (ed. Astrolabio). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali della Sicilia.

Iscriviti al secondo salotto letterario 2021

26-03-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Le due madri. Storia di una bambina in affido”, di Gianfranco Mattera (ed. San Paolo). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali delle Marche.

30-04-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Nelle sue scarpe. Lungo le tracce di chi è costretto a inseguire il sogno europeo” di Ilenia Marino (ed. Infinito). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali del Lazio.

28-05-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Coronavirando” di autori vari (ed. Passerino). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali della Lombardia.

25-06-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “La stravagante accolita di zio Liberto: Breve antologia di racconti dis-umani” di Mara Giammarini e Giorgio Peci (ed. Simple). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali del Veneto.

30-07-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Per altre vite” di Paolo Pajer (Editore Il Ciliegio). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali della Liguria.

27-08-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Verbali. Ideali cartelle cliniche” di Quito Chiantia (ed. La Vita Felice). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali della Toscana.

24-09-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “I marchiati” di Roberto D’Alessandro (ed. Effigie). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia.

29-10-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Il cacciatore di orchi”, di Rosella Quattrocchi (ed. Il Ciliegio). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali della Valle d’Aosta.

26-11-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Spazi inclusi”, di Vilma Buttolo (EEE-Edizioni Tripla E). Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali dell’Emilia Romagna.

17-12-2021 dalle 17.30 alle 18.30 “Evento finale”. Coordinamento a cura dell’Ordine Assistenti Sociali del Piemonte.

PROGRAMMA 2021

Seguici per iscriverti anche agli altri eventi

WEBINAR “Strade percorse e possibili sviluppi per un nuovo Metodo di intervento della genitorialità in carcere e della centralità del bambino”

14/12/2020

Vi invitiamo al webinar promosso dal progetto genovese La Barchetta Rossa e la Zebra e finanziato dall’Impresa Sociale Con i Bambini.

Tra gli autorevoli ospiti in collegamento: Carlo Borgomeo, Presidente Impresa Sociale Con i Bambini, Elisabetta Corbucci, Coordinatrice Cerchio delle Relazioni e Capofila di progetto, Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus e PM di progetto, Luca Villa, Presidente Tribunale per i Minorenni di Genova, Marco Bucci, Sindaco di Genova, Maria Milano, Direttore C.C. Marassi e Domenico Arena, Direttore UDEPE

Il webinar è aperto ad assistenti sociali, operatori, associazioni ed enti del terzo settore, personale degli Istituti penitenziari, avvocati, magistrati e giornalisti.

3 Crediti Formativi per i Giornalisti e per gli Assistenti Sociali che partecipano all’evento almeno per l’80% del tempo.

PER PARTECIPARE E’ NECESSARIO REGISTRARSI.

LA PARTECIPAZIONE AL WEBINAR E’ GRATUITA.

Per iscriverti clicca qui

Webinar La supervisione didattica in Liguria: fonti e prospettive 11/12/2020

03/12/2020

11 dicembre 2020 ore 16 – 18
Webinar La supervisione didattica in Liguria: fonti e prospettive

Prosegue la formazione per assistenti sociali che assumono il ruolo di supervisore didattico (tutor aziendale) promosso dall’Ordine degli Assistenti Sociali della Liguria ed organizzato in collaborazione con il Coso di Laurea in Servizio Sociale  e Corso di Laurea Magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali dell’Università degli Studi di Genova.

L’evento è rivolto agli assistenti sociali aspiranti supervisori didattici per i tirocini del Corso di Laurea di Servizio Sociale  e del Corso di  Laurea Magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali dell’Università degli Studi di Genova.

Prevede i seguenti argomenti:
1. Deliberazione n. 61/2014 Croas Liguria
2. Regolamento di acquisizione del Registro dei supervisori didattici
3. Specifica su requisiti del supervisore e attribuzione crediti
4. La supervisione nel nuovo Codice Deontologico
5. Slide: illustrazione utilizzo del Registro dei Supervisori
6. Raccolta quesiti per Faq

Relatori:
Maria Cristina Pantone, Assistente Sociale, Consigliera CROAS Liguria, Referente Commissione Formazione, Cultore della materia in Servizio Sociale
Maurizio Tarassi, Assistente Sociale, Docente di Tirocinio II anno Corso di laurea Servizio Sociale

Il Webinar si terrà venerdì 11 dicembre 2020, dalle ore 16 alle ore 18, su piattaforma Microsoft Teams.

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

Seguirà mail di conferma  dell’iscrizione con indicazioni per scaricare gratuitamente l’applicazione di Microsoft Teams

L’evento è accreditato dal CROAS Liguria con il riconoscimento di 2 crediti deontologici

 

Webinar “I bambini ci guardano!” SI REPLICA

27/11/2020

REPLICA 15 DICEMBRE 2020 ORE 16 – 18

Il webinar “I bambini ci guardano!” ha ricevuto molte richieste di iscrizione e molte persone ci hanno contattato perché non sono riuscite ad iscriversi. Abbiamo quindi deciso di replicare il 15 DICEMBRE 2020 dalle 16 alle 18.

La formula è la stessa ci si iscrive al link riportato di seguito e in questa maniera si potrà assistere alla proiezione di quanto accadrà nel seminario di martedì 1 dicembre. Rimanendo collegati per l’80% del webinar sarà possibile ottenere anche i crediti deontologici accordati alla prima edizione del seminario!

Se non sei riuscito ad iscriverti CLICCA QUI!

Per chi non riuscirà a partecipare nemmeno alla data del 15 dicembre i contenuti del webinar saranno disponibili sul nostro canale YouTube appena possibile.